Qui e Ora

“Qui e Ora” nasce come un project 365, come uno stimolo creativo quotidiano che nasce, esiste, sfuma e si dona al presente.

Nato il 2 Settembre 2013, e conclusosi il 2 Settembre del 2014, il progetto fotografico è figlio di questo desiderio, nato da una quotidianeità che sembra sempre più comprimere ed occupare gli spazi del nostro presente.

“Qui e ora” è fotografare un attimo, un singolo “qui e ora”. Nel corso di questo lungo spazio temporale, Daniela Errico ha voluto fotografare quotidianamente un attimo significativo per scegliere poi di pubblicarlo online per sole 24 ore, sul proprio sito internet (nel 2013 le stories che durano 24h ancora non esistevano).

Ogni immagine delle 365 create è riflesso di un particolare momento vissuto.
365 foto, 365 scatti, 365 momenti ricercati e tracciati con forza e costanza.

Da qui la decisione di Daniela Errico di offrir loro un nuovo presente, ricambiando il dono ricevuto per far spazio ad uno ulteriore, letto con occhi ed in spazi nuovi.

Si giunge così a questo libretto da fermare nel tempo, scritto e tracciato dalla selezione attenta di attimi, esattamente come avviene con i nostri ricordi.

Un libretto per riflettere sulla storia di ciò che un tempo è stato un presente fuggevole ma rincorso e poi finalmente abbracciato. Un invito a non perderlo. Un invito all’attenzione a quel presente fuggevole ma rincorso e poi finalmente abbracciato. Un invito all’attenzione.

Questo percorso sfocia in due direzioni: il primo è una stampa tipografica contente alcune delle immagini che compongono il progetto, il secondo è un libretto (15×10.5 cm) contente le 15 foto portate in mostra. Ogni foto è stata incollata manualmente sul libro e lo stesso è stato rilegato a mano. Il libretto è stato prodotto in edizione limitata e numerata (15 copie).

Qui di seguito le 15 foto portate in mostra, le stesse che hanno formato il libretto in edizione limitata